Matteo Costa vince il trofeo Cicardi in occasione della 4° tappa del CVL2015 

Si e' svolta lo scorso weekend nelle acque antistanti la Canottieri Lecco, la quarta tappa del Campionato Velico del Lario ORC edizione 2015 che si inseriva anche quest'anno nella storica Coppa Citta' di Lecco e che assegnava contestualmente il prestigioso Trofeo Cicardi.
Venticinque gli scafi al via racchiusi nelle solite due classi ORC-A ed ORC-B piu' sei Platu 25 che hanno regatato in classe monotipo.
La Coppa citta' di Lecco ed il Trofeo Cicardi sono stati assegnati tenendo conto dei risultati delle due prove di sabato mentre per le classifiche del Campionato Velico del Lario sono state tenute valide anche le prove di domenica.
Sabato pomeriggio dunque, alla presenza del sindaco di Lecco Brivio e gestita perfettamente dal direttore sportivo della Canottieri Lecco Francesca Fiori, si e' svolta la premiazione.
La Coppa citta' di Lecco e' stata vinta in classe A dal J24 Bruschetta di Sergio Agostoni per il Circolo Vela Tivano.
In classe B sale sul gradino piu' alto del podio il First 210 Dolasilla di Alessandro De Felice per i colori della Lega Navale di Milano.
Il Trofeo Gino Cicardi, assegnato alla prima barca che taglia il traguardo in tempo reale, e' stato assegnato anche quest'anno e per il terzo anno consecutivo a Mercenaria Gilda, il Keeler28 timonato da Matteo Costa che corre per i colori del Circolo Vela Cernobbio. Da sottolineare che la barca cernobbiese, essendo il terzo anno di successo del trofeo, si tiene definitivamente il premio poiche' il regolamento prevede la consegna dello stesso solo dopo tre successi.
Il Campionato mette dunque in archivio la quarta tappa che dunque, sommando i risultati dei due giorni di regate, hanno visto in classe A la vittoria meritatissima e senza appello del J24 Bruschetta, il secondo posto dell'altro J24 Belfagor di Giuseppe Perego mentre al terzo sale il Melges 24 Missulteam di Antonio Volpi.
La classe B ha visto il successo di Dolasilla che ha letteralmente sbaragliato il campo con quattro primi posti, seguita dallo Stag24 Sob Sob di Fabrizio Ravasi mentre il terzo posto e' nelle mani di Pietro Galli con il suo Re Davide, portacolori della Societa' Canottieri Lecco.
La classifica generale del Campionato, dopo le prime quattro tappe e giunto cosi al giro di boa, vede al comando in classe ORC-A il J24 malyX di Marco Nova, in difficolta' durante le regate di Lecco ma che riesce a mantenere con buon vantaggio la prima posizione.
In classe ORC-B il primo posto e' nelle mani di Dolasilla il First 210 di Alessandro De Felice che ha un solo punto di vantaggio su Re Davide di Pietro Galli.
In definitiva uno splendido weekend di regate con breva il sabato e tivano la domenica che ha consentito ai regatanti di confrontarsi in diverse condizioni di vento.
Come sempre impeccabile l'organizzazione dell'evento che era supportato da BMW-LarioBergauto, a cura della Societa' Canottieri Lecco.
Il Campionato non si riposa e torna in acqua tra pochi giorni per la quinta tappa di Mandello del Lario e si inserisce all'interno dell'importante Trofeo Grassi che vedra' la flotta ORC regatare il sabato tra le boe mentre la domenica, insieme a tutte le altre classi monotipo, si regatera' per la conquista del Trofeo Grassi su un percorso long-distance.
Qui le foto dell'evento: Briefing, Regate Sabato, Premiazioni e Cena, Regate Domenica



[ commenta ] ( 46 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1091 )

<<Prima <Indietro | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | Altre notizie> Ultima>>