Alla Tuning Session svelati i trucchetti per navigare veloci 
“Novita’ nessuna ma tante conferme di cio’ che gia attuavo nelle diverse situazioni mare, lago, onda etc.” Dalle parole del campione Zonale della classe J24 Ruggero Spreafico traspare la soddisfazione per aver consolidato il suo modo di condurre l’imbarcazione. Del resto la Tuning Session organizzata dalla classe in collaborazione col CV Tivano di Valmadrera proprio questo si prefiggeva. “Andrea Casale ha condotto la parte teorica in modo impeccabile con la semplicita’ di chi le cose le sa per d’avvero e non ha bisogno di usare paroloni per darsi importanza. I responsabili della Quantum si sono occupati come c’era d’aspettarselo delle vele, regolazioni comprese. Tra le tante informazioni anche qualche trucchetto che avrei avuto piacere rimanesse nel cassetto. Ora anche i miei amici laghee mi staranno alle costole”. Conosco fin troppo bene Ruggero cosi faccio finta di stare al gioco prima di scambiare qualche battuta conclusiva con lui. Chi ha partecipato all’evento? “C’eravano tutti noi del lago di Como e un nuovo timoniere che da quest’anno partecipera’ allo zonale.” Insomma dico io pochi ma buoni e lui come al solito sorride. Mi rimane il rammarico di non aver potuto prendervi parte perche’ impegnato sul ramo occidentale del lago a dirigere la terza tappa del campionato invernale di Moltrasio. Sara' per la prossima volta ma chissa'.
(enea beretta Lariovela.it)


[ commenta ] ( 32 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1581 )

<<Prima <Indietro | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | Altre notizie> Ultima>>