In scena a Dervio la prima regata One Design dedicata alla flotta ORC del Lario 
In occasione della riunione di flotta d’inizio anno si parlo’ di prevedere almeno in una occasione una regata One design prendendo a nolo barche tutte uguali. La volontà di sfidarsi almeno per una volta ad armi pari senza dover mettere mano ai numeri dell’ORC nasce dunque dalla flotta ORC in un progetto che inizialmente si presento’ poco realizzabile ma che nel proseguo anche grazie ad una congiunzione astrale si e’ potuto portare a termine. Si sapeva da inizio stagione che a Dervio il 10 e 11 Giugno era in programma l’italiano ILCA. Cio’ che non si sapeva e’ che gli Orza 6 che solitamente stazionano nel porto di S. Cecilia proprio a causa dell’ILCA dovevano essere spostati in altra location per fare posto ai gommoni degli allenatori. Con grande lungimiranza il nostro responsabile di flotta appena ne viene a conoscenza contatta il Comitato Organizzatore dell’ILCA per avere a disposizione a noleggio gli Orza 6 sul campo boe di Bellano. Grazie appunto alla pensata si e’ potuta organizzare la prima regata ORC con barche One Design. Una contraddizione in termini ma che alla luce degli ottimi risultati sul piano della soddisfazione degli armatori e di ritorno d’immagine molto probabilmente si potrà riproporre in futuro. Sul fronte dell’accoglienza si e’ voluto andare sul sicuro ragion per cui senza indugi si e’ contattato per tempo Duccio Tirrito di Orza Scuola Vela di Dervio per avere il supporto dei Suoi bravissimi Collaboratori molto attenti alle istanze della flotta e dotati di una buona dose di umor che non solo non guasta ma che e’ il valore aggiunto dell’Orza style. A loro s’e’ pure chiesto di organizzare la festa di compleanno del Campionato Velico del Lario ORC che proprio a Giugno 2023 ha raggiunto il decennale. Il taglio della maga-torta ha ulteriormente rallegrato gli animi e prima ancora cena di gran classe preceduta da fiumi di aperitivi di ogni genere. Sul piano sportivo se per un momento non contiamo la rivoluzione introdotta dalle proteste che per la prima volta si sono presentate in gran numero i risultati parlano chiaro. Dopo ben due round robin composti da sei voli ciascuno hanno primeggiato i soliti noti con qualche intermezzo che ha naturalmente fatto piacere anche a chi mai si e’ trovato ad arrivare primo lasciando ben tre o quattro lunghezze il resto della flotta. Non ho mai visto Massimo Bianchi cosi felice Bravo! La classifica finale pero’ non mente coloro che vincono sulle loro barche hanno vinto anche nella regata one design a conferma del fatto che i compensi sono corretti e cio’ che fa la differenza e’ “il manico”. E’ dunque Fantaghiro’ ITA 24014 dell’Armatore Tomaso Gariboldi che per un piccolo infortunio non ha potuto partecipare alla regata. Le “malelingue” cosi le ha definite l’armatore riferiscono che e’ proprio grazie alla mancata partecipazione di Tomaso che Adriano Vitali non ha perso la concentrazione. A onor del vero non s’e’ per nulla sentito nelle sue solite urla Adriano per cui qualcosa di vero ci dev’essere davvero. Scherzi a parte e’ stata veramente molto bravo a condurre qualsiasi orza che gli sia capitato sotto mano. Il suo peggior punteggio e’ stato un sesto posto. A tredici punti di distacco (senza considerare i risultati delle proteste) Fabio Proverbio ITA 122 Neghene’ che anche lui nella peggiore delle situazioni ha fatto un ottavo posto seguito a ruota dalle ragazze Ciceri su Bruschetta Guastafeste ITA 469 a soli 6 punti di distacco dal secondo. A seguire il timoniere di Proverbio Andrea Amodeo su ITA 226 Idrogeno che si e’ portato in barca due atleti non ancora formati ma che grazie alla “proverbiale” pazienza ha saputo creare il clima giusto per far lavorare all’unisono il suo neo equipaggio raggiungendo una meritata quarta posizione. Bravo anche Tu Andrea! Altrettanto interessante l’esordio del nostro Ufficiale di Regata Fernando Del Parigi che per la prima volta s’e’ tolto il cappello da UdR per inforcare quello da regatante su risiko ITA 9385 con ottimi risultati. Bravo Fernando! La classifica aggiornata dopo la discussione delle proteste e disponibile qui . Si precisa che nelle classifiche generali che verranno pubblicate a breve i due round robin saranno inseriti come due regate tecniche distinte. Qui le classifiche generali di campionato aggiornate alla terza tappa. Qui le foto raccolte da whatsapp

[ commenta ] ( 2 visite )   |  permalink  |   ( 3.2 / 197 )

<Indietro | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | Altre notizie> Ultima>>