11 Apr. - Lago di Viverone - Trofeo Zaccuti e zonale fireball  
“Una giornata memorabile” il commento del responsabile della flotta fireball di stanza a Viverone Filippo Baretti. E’ una vita che frequento questo lago perche’ qui ci sono gli amici che hanno condiviso con me le piu belle regate e in tanti anni non mi e’ mai capitato di trovare condizioni cosi favorevoli!” Per la verita’ la giornata e’ cominciata sotto una fitta pioggia terminata giusto in tempo per dare inizio alle procedure di partenza di contro il vento non e’ mancato. In occasione della prima prova spirava un nord/nord est d’intesita’ compresa fra 4 e 5 m/s che a tenuto sino alla fine permettendo alla flotta di completare il percorso in 55 minuti. Tra la prima e la seconda prova un salto di una trentina di gradi ha costretto il Comitato di Regata a riaggiustare la geometria operazione compiuta in pochissimo tempo grazie alla professionalità del posa boe Carlos Wenzel e ai fondali di questo grazioso laghetto di origine glaciale che ben si prestano a questo tipo d’operazione. Sotto il profilo dei risultati si segnala la vittoria dell’equipaggio composto dal responsabile di flotta Baretti Filippo e Comoli Davite, In seconda posizione Musso Enrico con il fratello Alberto, terzo Lavelli Renato con la sorella Elena. Contemporaneamente allo zonale si e’ svolta la regata sociale Trofeo Zaccuti assegnato quest’anno alla classe libera in quanto la 420 era impegnata a Mandello del Lario. Nella libera hanno partecipato poco meno di una decina d’imbarcazioni per lo piu derive. Vince il magnifico trofeo Zaccuti Prestipino Giorgio seguito a ruota da Grillo Carmelo (laser) e Vigo Ilaria (Europa). “La pioggia della prima parte della mattinata e le temperature ancora rigide nonostante la stagione, hanno scoraggiato gli armatori dei cabinati che solitamente partecipano in forza a questa sociale d’apertura. Nonostante cio’ posso ritenermi soddisfatto per come si sono svolti gli eventi. Un ringraziamento particolare alla terna dei giudici (Franca Vene’, Enea Beretta, Oliviero Taliani) che ha condotto la regata in modo egregio, all’assistenza in acqua e ai regatanti per la correttezza e simpatia dimostrata nei nostri confronti.” cosi il Presidente del Circolo Nautico Torino Fabrizio Pasturino in occasione della cerimonia delle premiazioni. Nel fotoalbum di lariovela i migliori scatti della manifestazione.
(Redazione Lariovela.it)


[ commenta ] ( 39 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1736 )

<<Prima <Indietro | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | Altre notizie> Ultima>>