Condizioni variabili in occasione della 6° tappa del CVL2016 
Si e' disputata a Gravedona la sesta tappa del Campionato Velico del Lario Orc, evento organizzato dal locale circolo AVAL-CDV.
Condizioni molto variabili durante l'intero week end che ha visto breva e tivano non entrare mai in maniera decisa sul campo di regata e determinando domenica l'accorciamento della regata lunga che portava le barche da Gravedona a Bellano per poi far ritorno a Gravedona.
Mercenaria Gilda, il Keeler 28 del Circolo Vela Cernobbio e timonato durante il weekend dal comasco Giovanni Puntello , ha approfittato dell'assenza di Epervier per aggiudicarsi tutte e tre le regate in classe A ed ha preceduto il Farr 30 Bianca di Alfredo Pedrazzani.
In ORC B affermazione del J24 Bruschetta Guastafeste di Sergio Agostoni che continua il suo duello con la gemella MalyX di Marco Nova arrivato secondo mentre al terzo posto, e per completare la tripletta J24, sale Massimo Favero con il suo Avalon.
Sempre serrata e con i soliti protagonisti la Classe C che vede il successo di Andrea Ratti su Gullisara seguito da Alessandro De Felice con Dolasilla mentre il terzo posto e' conquistato dall'Hboat Va Pensiero di Adriano Vitali.
Prossimo appuntamento a Domaso dopo la pausa estiva per la settima tappa il 3-4 settembre organizzata dallo Yacht Club Como in collaborazione con il Circolo Vela Cernobbio.


[ commenta ] ( 37 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1003 )

<<Prima <Indietro | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | Altre notizie> Ultima>>