2° Verbano Skiff e finale del Campionato Meteor del Verbano 
Il 25 e 26 Settembre nello specchio acqueo antistante l’abitato di Cerro di Laveno si disputera’ la finale del campionato zonale di classe meteor in contemporanea con la seconda edizione del Verbano skiff. Entrambe le manifestazioni che godono del patrocinio dell’Assessorato allo Sport e Turismo del Comune di Laveno Mombello e della Federazione Italiana Vela sono promosse dal gruppo di lavoro del Centrovela Sailing Team. Numerose le facilities messe a punto per accogliere al meglio imbarcazioni e regatanti. a cominciare dall’interessante pacchetto tessera FIV, Visita Medica, Iscrizione al Circolo offerta al prezzo promozionale di Euro 30. Gli interessati potranno presentarsi in segreteria dalle ore 10:30 alle 12:00 di sabato 25 settembre per il disbrigo delle pratiche e per sostenere la visita medica. Il programma prevede per la prima tornata di regate due prove su un percorso classico a bastone con segnale d'avviso per le ore 13:30 mentre la long distance che si sviluppera’ su un percorso a triangolo tra gli abitati di Laveno Belgirate e Cerro, partira’ domenica alle ore 8:30. Sabato sera gran gala' per regatanti e consorti presso il ristorante L’Angolo dei Pescatori di Cerro a partire dalle ore 20:30 con prenotazione obbligatoria. Di fronte alle sede del Circolo sara’ possibile ormeggiare temporaneamente le imbarcazioni per il disbrigo delle pratiche mentre per coloro che avessero necessita’ di sostare sono disponibili alcune boe che verranno assegnate in ordine di richiesta. Il Circolo dispone inoltre di foresteria al prezzo di Euro 15 a notte previa prenotazione. La flotta Meteor del Verbano capitanata da Marco Sacchi ha programmato quest’anno il campionato zonale su cinque eventi a cominciare dal trofeo Magnaghi del 10-11 Aprile seguito dal "Santa Caterina del Sasso" dell’8-9 maggio, "La vela per la vita" del 12 giugno, "la regata delle due rocche" del 26 giugno e le tre prove conclusive di Cerro del 25-26 Settembre. A guidare la classifica provvisoria e’ "Gilda" di A. Magoni con 8 punti seguito da "Agap" di L. Baiocchi (15) "Bisturi" di Gasparini – Crenna (27). Dal podio a parimerito e soli tre punti di distacco seguono ben tre imbarcazioni "Ska" di Todeschini, "How Lucky" di Speroni e "3 Jolie" di M. Magnaghi ma "se scorriamo la classifica sono ancora molte le imbarcazioni che possono tentare la scalata al podio ragion per cui mi attendo una partecipazione numerosa" cosi il Capoflotta Sacchi. Quanto agli skiff gia’ in occasione della prima edizione erano presenti poco meno di una ventina di equipaggi giunti anche dal Lario e dal Garda e in quella occasione fu il responsabile sportivo del CST Massimo Ferrari appassionato regatante di iso skiff ha portarsi a casa la vittoria. Quest’anno il defender ha fatto sapere che saranno in tanti a battersi all’ultimo bordo per strappargli l’agognato trofeo. Domenica nel tardo pomeriggio e’ prevista la cerimonia delle premiazioni alla presenza delle Autorita’ locali alla quale seguira’ un rinfresco per tutti i partecipanti. Sono previsti premi per i primi tre classificati per ogni classe e il primo della classifica "overall" in tempo corretto (Yardstick 2010). Il bando, il modulo di iscrizione unitamente ad altre utili informazioni sono reperibili sul sito dell’Associazione all’indirizzo www.centrovela.it .
(enea beretta - lariovela.it)



[ commenta ] ( 36 visite )   |  permalink  |   ( 3 / 1555 )

<<Prima <Indietro | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | Altre notizie> Ultima>>