Al Gran Gala' 2023 Fantaghiro' ITA 24014 proclamato Campione ORC 2023 


Il Gran Gala’ dizione che certamente poco a che fare con una cena di “Classe” (intesa come classe velica) quest’anno s’e’ trasformato grazie alla partecipazione di tutti gli Atleti che fanno parte del Campionato Velico del Lario ORC e per certi versi anche quelli che sono venuti a trovarci per capire se questo possa essere il loro ambiente, in una serata di gran Classe. Non mi riferisco all’allestimento o alla professionalità del personale di sala del Ristorante Bonanomi di Santa Maria Hoe’ che certamente ci ha coccolati sopra ogni aspettativa ma soprattutto al clima di serenita’, spontanetà e convivialità che si e’ creato tra tutti i partecipanti. Buffissima la scelta dei “velini” si avete capito bene non veline d’altro canto Il nostro rappresentante di flotta non se l’e’ sentita di chiedere alle ragazze di dedicarsi alla consegna dei premi. Il tavolo allestito con le vele e i richiami all’ambiente nautico con tanti fiori rossi a ricordare la “giornata mondiale contro la violenza sulle donne” ha subito messo in chiaro la sensibilità che la nostra flotta ha nei riguardi delle nostre fantastiche ragazze. Sensibilità che e’ nei fatti con il progetto Cassiopea e non solo. Fiori che poi sono stati donati a loro in segno di rispetto e di ringraziamento per aver partecipato attivamente alle tappe di campionato. “Devo riconoscere che i due valletti hanno fatto bene il loro lavoro” a chiosato il nostro responsabile di flotta Enea Beretta. Massimo Giussani ci ha regalato momenti esilaranti con i suoi personali commenti sui premi come pure le performance alla prova baci di Adriano Vitali ragion per cui in futuro faremo mezzo e mezzo anche nella scelta di questi importanti collaboratori. Scherzi a parte tutto s’e’ svolto nel migliore dei modi. La serata ha avuto inizio con la riunione di classe durante la quale sono state prese le decisioni riguardo la modifica del regolamento armatori. E’ stato deciso che almeno una delle prove offshore si dovesse poter scartare al compimento della quinta regata come pure ridotte solo a due gli scarti nelle prove inshore al compimento della settima prova. Sono stati introdotti altri premi speciali in occasione del gala’ su proposta di Enea. E’ stata data una prima definizione del calendario dell’attività 2024. Previste due allenamenti ad inizio di stagione, cinque piu una manifestazione dell’estivo e altre due tuning di fine stagione. Il format dello scorso anno dunque e’ stato ulteriormente ampliato vista la buona partecipazione e soprattutto sono state inserite le veleggiata di chiusura stagione al fine di poter recuperare eventuali manifestazioni non disputate. In sala era presente il rappresentante ORC della XV Zona Gianluca Mettifogo che ci ha rassicurato che qualora dovesse nascere questa necessità si impegnerà a perorare la nostra causa in seno al direttivo della XV Zona FIV a patto ovviamente che la richiesta di trasformazione da Veleggiata a regata pervenga con un minimo di preavviso. Infine e’ stato reso pubblico e approvato il rendiconto economico finanziario della flotta ORC consuntivo e preventivo da cui risulta che la situazione e’ sotto controllo. A chiusura della riunione di classe il segnale d’avviso della cena servita allo scadere delle 20:30 cosi come stabilito dal Bando di Gran Gala’ con precisione cronometrica. Pietanze di ottima qualità servite come si deve. Il protocollo prevedeva l’inizio della cerimonia delle premiazioni nell’intervallo tra il secondo e il dolce e cosi e’ stato ma prima ancora la presentazione delle nuove proposte. I futuri armatori si sono presentati cosi come avviene ogni anno in occasione di questo evento. Abbiamo cosi avuto modo di conoscere personalmente Alberto Villani armatore e autocostruttore della Sua bella e performante barca. Ci ha raccontato dei suo trascorsi da derivista sui 470 e sull’intenzione di voler partecipare a regate serie con la sua creatura. Enea si e’ subito reso disponibile a dare una mano per le misurazioni necessarie per ottenere il certificato ORC Club immediatamente dopo le feste di fine anno. Luca Pedroli non e’ nuovo all’ambiente velico ma ha chiesto di essere presente sebbene i tanti suoi impegni perche’ “la flotta ORC del Lario e’ interessante e la mia Emozioni e’ fatta proprio per partecipare a questa tipologia di regate”. Questi dunque i premiati a cominciare dalle premiazioni speciali: Atleta dell’anno CV Lario Paolo Nava – ITA 9497 Veruschka – Rivetto; The old Sailorman CV Lario Bruno Pedrazzani ITA 3064 Bianca – Farr 30; The old Sailorman CV Lario Marco Nova ITA 141 Maly XI – H22 Equipaggio in rosa CV Lario ITA 846 Cassiopea – Surprise (Enza Stano, Mariella Cattaneo, Federica Carpani, Giovanna Barioli, Chiara Martinelli); Simpatia CV Lario ITA 295 Funmiao – FUN (Massimo, Giada, Marta Giussani e Arianna Baioni); Rookie of the Year CV Lario ITA 9385 Risiko – Rivetto (Fernando e Stefano del Parigi, Ermanno Zoboli); Rookie of the Year CV Lario ITA 24531 Unicorn (Alessandro Nesti, Mario Aquino, Nicolo’ ponzi, Andrea Colombo); Fair-Play CV Lario ITA 72 Cocomero & Champagne – Viper 640 (Oriano Lanfranconi, Giulia Puccetti); Perseverance ITA 002 Surprise (Massimo Bianchi, Andrea Affini, Giorgio Galli, alberto Fraternali).

Premiazioni di Campionato: 3° Classificato Inshore - Armatore/Timoniere CV Lario ARG 200 MALBEC 200 - Antonio Leanza, Maurizio Valentino, Giuseppe Sola; 3° Classificato Offshore CV Lario ITA 1537 FUTURA -- J80 - Fiorenzo Longhi, Marco Meroni, Marco Maria Boga, Elena Brizzolesi e Leonardo Reggio; 2° Classificato Inshore CV Lario ITA 469 BRUSCHETTA GUASTAFESTE – J 24 – Alessia e Sonia Ciceri, Gennaro Maisto, Mattia Cinacchi, Mario Canzi, Carlo Sebastiano Tadeo, Gennaro Maisto, Ancilla Scaccia, Fabio Barindelli, Pietro Tibuzzi ; 2° Classificato Offshore CV Lario ITA 17 CATMAZ – D772 – Stefano Dalle Donne, Marina Rittore, Maria Luisa Giulio, Mauro Rupinieri,

Proclamato Campione Altura del Lario Offshore & Inshore ITA 24014 FANTAGHIRO’ – Este 24 - Adriano Vitali, Vincenzo Manuli, Alessandro Trovati, Donato Mauri, Davide Vedani, Tomaso Gariboldi, Davide Capiaghi.

Qui tutte le foto della serata

Qui i commenti della serata che non mancheremo di aggiornare.

È stata una magnifica serata quella di chiusura del campionato Orc 2023. Un pò lunga forse, ma solo perché all'alba di domenica avremmo dovuto presentarci a Moltrasio per l'invernale. Volevo mandarti un mio personale ringraziamento, avendo apprezzato pienamente lo spirito con cui hai organizzato, non solo quest'anno, ma nel 2023 ancora meglio, questo appuntamento sul lago. Magari non tutti ma sicuramente la maggior parte dei partecipanti avranno colto e apprezzato la tua capacità e sensibilità per essere riuscito a creare uno spirito di partecipazione e di gruppo che va al di là delle sole regate a vela. Molto bello Enea. Gli elogi e i riconoscimenti che hai distribuito sinceramente sono prima di tutto un riconoscimento a te, per il tuo impegno e dedizione, credo di poter dire, unici. Tutta la mia stima quindi e il mio affetto, e se posso darti una piccola mano in qualche occasione, non mancherò. Ciao Enea. Grazie

Enea complimenti per l’ottima organizzazione e l’atmosfera creata ieri al ristorante. Grazie

Grazie a Enea e a tutti i presenti. Una bellissima serata!
Attendiamola pubblicazione del calendario e ci vedremo in canottieri Lecco per le pratice race.
Buon Vento.

Buonasera Enea , un ringraziamento personale per la bella serata con organizzazione impeccabile …e per le foto ricordo sempre apprezzate. Al di là delle battute bello anche il trofeo .
Buon inverno … ci rivediamo al risveglio primaverile.

[ 1 commento ] ( 8 visite )   |  permalink  |   ( 3.1 / 130 )

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | Altre notizie> Ultima>>